Metodo e Collaborazioni

Il metodo Umanistico Esistenziale Integrato

Alla base del mio lavoro come psicoterapeuta c’è l’Approccio Umanistico Esistenziale vuol dire che prima di tutto è importante la persona nella sua totalità e non solo la problematica che porta, vuol dire dare attenzione alle cose e ai sentimenti per come si avvertono nel “Qui ed Ora” e non solo alla storia passata e infine vuol dire accogliere empaticamente le fragilità astenendosi dal giudizio.

E l’Integrazione?

Attraverso il Metodo Integrato è possibile strutturare un percorso che risponda alle tue esigenze e che permetta di raggiungere gli obbiettivi terapeutici attraverso l’uso di varie tecniche e strumenti che provengono dai maggiori orientamenti psicoterapeutici, ad esempio quello Gestaltico, Rogersiano, Cognitivo Comportamentale e Sistemico Relazionale.

Da me puoi aspettarti una relazione terapeutica “alla pari”, basata sul rispetto reciproco, sulla riservatezza e su una pianificazione congiunta dei successivi passi terapeutici da fare.

“L’obiettivo del percorso terapeutico è consentire all’utente di riesaminare la sua storia passata, attivarsi energicamente nel presente (connessione mente/corpo), progettare realisticamente il suo futuro influenzando il suo destino in un nuovo stile di vita funzionale”. Edoardo Giusti, Garzanti 2013

Per le associazioni

Da anni collaboro con le associazioni culturali e per la promozione sociale nell’organizzazione di servizi e attività formative indirizzate agli operatori e ai loro utenti. 

G

Seminari Monotematici

G

Soft Skills

G

Laboratori Esperienziali

G

Gruppi di condivisione su specifiche tematiche

Vieni a vedere gli ultimi eventi da me organizzati cliccando qui –> Eventi